Orobie House

Il progetto è relativo alla ristrutturazione di un vecchio fabbricato rurale posto a mezzacosta nelle Alpi Orobie Valtellinesi. La posizione è estremamente panoramica e le ampie vetrate di cui è dotato l’edificio contribuiscono a creare un continuo dialogo tra l'interno e l’ambiente esterno della valle.

La struttura riprende le tecniche costruttive ed i materiali tipici della tradizione locale con murature in pietrame trattate a rasopietra,  tetto in legno e manto di copertura in piode.

L’edificio è disposto su due livelli e ospita al piano primo la zona pranzo-soggiorno con camino, la camera padronale ed un bagno mentre al piano inferiore sono presenti due camere da letto, un bagno oltre ad alcuni vani di servizio. I due piani sono collegati da una scala molto leggera con struttura metallica e pedate in legno.

L'insieme delle scelte formali e materiche sono dettate, oltre che dalle indicazioni della committenza di conferire uno stile contemporaneo all’abitazione, dalla volontà di reinterpretare la tradizione locale in chiave moderna attraverso la lettura del contesto, lo studio della proporzione tra i volumi ed il rapporto tra i materiali utilizzati.

 

Bema (Sondrio)

  

photos :   © giovanni libera

1/1