Berbenno Gym

L’ampliamento della palestra di Berbenno di Valtellina è stato realizzato in due lotti funzionali. Il primo ha visto l’addizione, alla struttura in uso, di un nuovo corpo in c.a. destinato a spogliatoi e tribune mentre il secondo è stato dedicato al rifacimento totale della copertura, alla formazione del campo da gioco con pavimentazione in gomma vulcanizzata, alla posa delle finiture, degli infissi e degli impianti elettrico e meccanico.

Lo studio Modix si è occupato del secondo lotto ponendo, in particolare, l’attenzione al rispetto di una chiarezza compositiva e funzionale complessiva ed al calibrato rapporto tra le varie componenti cromatiche.

In questo senso la ricerca di un equilibrio tra materia, spazio e colore si è evidenziata nella scelta delle tinte: il bianco e il grigio chiaro per le pareti verticali, il grigio scuro per i pavimenti, le porte e gli infissi esterni.

L’intervento ha previsto inoltre la coibentazione dell'intero involucro, la posa di sedute in pvc sulle tribune e la formazione delle opere di carpenteria metallica (corrimani e parapetti) su scale e gradinate.

Col nuovo sistema di illuminazione artificiale, infine, si è inteso valorizzare la contrapposizione spaziale tra pieni e vuoti, anche in assenza di luce naturale, rafforzando l’intima relazione tra luce e volume, filo conduttore dell’intero progetto.

 

 

Berbenno di Valtellina (So)

 

arch. Renato Passamonti

arch. Daniele Vanotti

 

photos :   © CoMe #Studio

1/1